Siti d’ incontri: Tutto quello che c’è da sapere

siti d' incontri

I siti di incontri hanno facilitato la vita a molte persone desiderose di amore e sesso ma incapaci di approcciarsi con spontaneità all’altro. Esiste tutta una rete di siti e app per incontri, c’è solo l’imbarazzo della scelta. 

Si va dai servizi a pagamento che mettono a disposizione l’intelligenza artificiale (degli algoritmi studiatissimi) e promettono di abbinarti alla persona adatta a te cercando di indovinare le tue preferenze. Altri portali, invece, sono gratuiti e lasciano agli iscritti il piacere della caccia e della scoperta, in questo caso ogni profilo contattato potrebbe essere quello giusto, così come rivelarsi quello sbagliato. 

Ma come fare a districarsi fra questa sovrabbondanza di offerta? Quali sono i migliori siti di incontri e come scegliere quello adatto alle tue esigenze? Sei single e cerchi una relazione seria, oppure vuoi solo divertirti per una notte? 

Scopri passo passo questo affascinante mondo fatto di algoritmi, approcci virtuali per rompere il ghiaccio ed emozionanti primi incontri dal vivo. 

I siti di incontri sono un’evoluzione intelligente per le nostre relazioni 

Molte persone, ancora oggi, continuano a storcere il naso all’idea di conoscere una persona on-line attraverso un sito o un app per incontri. Quando devono elencare le ragioni che li porta a essere così diffidenti, parlano del fascino per il corteggiamento alla vecchia maniera, oppure del piacere di approcciarsi all’altra persona dal vivo. 

Queste persone anti-virtualità dipingono una specie di quadro cinematografico. In questa cornice, a 2 persone basta scambiarsi uno sguardo e un sorriso per cominciare a parlare, scoprire tratti in comune e avviarsi verso le beatitudini di una relazione. Raccontata così sembra molto facile, no? Niente di più lontano dalla verità. 

In realtà, gli approcci alla vecchia maniera, old fashioned, non sono così facili, semplici e spontanei come si pensa. Anzi, essere costretti ad approcci solo off-line, reali, per la maggior parte delle persone rappresenta una difficoltà. Grazie agli incontri on-line questo è cambiato. 

La vecchia zitella diventa una provocante milf 

Ad esempio, la figura della famosa zitella che non riesce a trovare marito, è un modello antico, qualcosa che non appartiene più ai nostri giorni. Adesso se una donna supera una certa età non è più “zitella” ma è una donna in carriera single aperta a nuove conoscenze. Agli occhi degli uomini diventa una provocante milf da voler corteggiare e magari conoscere proprio in siti di incontri milf. 

Perché questo cambiamento di percezione? 

I siti di incontri hanno elevato alla massimo potenza l’opportunità, soprattutto per le donne, di trovare un fidanzato, un amante, un trombamico e quant’altro. Quindi se sono ancora single, superata una certa soglia di età, non è certo perché non hanno dei pretendenti, ma molto più semplicemente, decidono di godersi ancora per un po’ la loro libertà. 

Quindi, uno dei primi meriti dei siti di incontri, di questo nuovo metodo ormai all’ordine del giorno di trovare l’amore o il sesso, è quello di aver cambiato il modo di percepire alcuni modelli sociali, di scrollarsi certe etichette di dosso. 

 Lo sfigato di turno diventa un Casanova 

Altro cambiamento di percezione grazie all’utilizzo dei siti di incontri riguarda la sfera maschile. Se durante gli incontri off-line, dal vivo, le uniche armi che un uomo può sfoderare sono la prestanza fisica e la parlantina (ma l’aspetto fisico è comunque molto più importante), tutto cambia quando il momento dell’approccio si sposta on-line. 

Sui siti di incontri, i tuoi difetti fisici non vengono considerati importanti, anzi, spariscono. Puoi essere troppo basso, troppo alto, troppo magro o troppo grasso, non importa. Quello che emerge è il tuo aspetto interiore. 

Su internet, un uomo deve per forza comunicare per fare colpo sull’altra persona. Non è più obbligato a sfoggiare bei vestiti, bell’orologio o macchina, perché tutto questo nel mondo on-line non ha nessuna importanza. 

Un uomo più introverso, insicuro rispetto al suo aspetto fisico, un po’ sfigato secondo gli standard superficiali della società, tramite l’approccio on-line in chat, può sfoggiare altre sue doti come: l’eloquenza, la dialettica, la cultura, la simpatia, l’empatia verbale. 

Ecco che grazie ai meccanismi dei siti di incontri, basati sull’interiorità piuttosto che l’esteriorità, uno sfigato può trasformarsi in un affascinante Casanova e avere più appuntamenti rispetto a un suo amico bello ma incapace di cavarsela tramite le chat. 

I siti di incontri hanno cambiato in meglio certe dinamiche d’approccio e fatto emergere la parte più intima e vera delle persone. Attraverso lo schermo di internet si può davvero svelare se stessi senza essere giudicati. 

Quale siti scegliere? 

L’esigenza primaria che spinge un uomo o una donna a iscriversi a una piattaforma per incontri on-line è la stessa: velocizzare e semplificare le modalità per raggiungere l’obiettivo di relazionarsi con un’altra persona. Invece, sono le esigenze secondarie a cambiare in base a cosa cerchi. A questo proposito, per rispondere a diverse esigenze, esistono siti di incontri on-line di diversa natura: siti di incontri per sesso, siti di incontri per single, siti di incontri extraconiugali, siti di incontri per lesbiche. 

Quindi, il primissimo passo da compiere per addentrarti nel mondo dell’amore o del sesso on-line è quello di capire le proprie esigenze e porti questa domanda: cosa sto cercando davvero? È una domanda alla quale bisogna rispondere senza problemi o insicurezze dato che è un punto che devi chiarire con te stesso e con nessun altro. 

Non importa quanto può sembrare “immorale” per la società quello che stai cercando, su internet troverai sicuramente un’altra persona che come te cerca la stessa cosa. Gli algoritmi dei siti di incontri hanno proprio questo compito: abbinare le persone compatibili che inseguono gli stessi obiettivi. Perfino nel caso cercassi  incontri da una notte e via di solo sesso, puoi trovare il sito dedicato e iscriverti in tutta tranquillità evitando altre soluzioni un po’ fredde come ad esempio il sesso a pagamento. 

Siti di incontri non a pagamento: i pro e i contro 

Sul web è possibile trovare sia servizi gratuiti che a pagamento, cosa che con difficoltà la vita off-line può darti dato. Nel senso che se vuoi del sesso immediato e senza fatica allora devi andare a prostitute. Invece, se vuoi avere del sesso gratuito, devi tentare la fortuna per locali o bar. Ma non è per niente facile riuscire a trovare un’altra persona consenziente che come te, quella stessa notte, abbia voglia di divertirsi qualche ora in modo sereno e senza impegno. 

Ma quali sono i pro e i contro sostanziali quando decidi di iscriverti su uno dei tanti siti di incontri non a pagamento? Se dal vivo, l’unico fattore importante per determinare se avrai del sesso gratis o meno è la fortuna, su internet entrano in gioco altre discriminanti perché la fortuna lì è calcolata con gli algoritmi. 

Consulta questo semplice elenco riassuntivo per avere una visione completa di quali possono essere i vantaggi e svantaggi dello scegliere un sito di incontri gratis piuttosto che uno a pagamento. 

Siti di incontri non a pagamento: I PRO 

  • Sono gratis 
  • Non ci sono molte restrizioni nell’utilizzo 
  • Gli altri iscritti non hanno pretese 
  • Non hai investito un euro quindi lo prendi come un gioco 
  • C’è molta più scelta fra i profili perché il numero degli iscritti è maggiore 
  • Trovi molto materiale utile da consultare 
  • Sono facili e intuitivi 
  • La registrazione è veloce, servono pochi dati 

Siti di incontri non a pagamento: I CONTRO 

  • Nessun calcolo di compatibilità fra i profili degli utenti 
  • Nessun servizio di controllo, puoi trovare profili fake 
  • Non esistono ban, una persona molesta può iscriversi un numero infinito di volte 
  • I servizi di moderazione come il blocco utenti o le black list non sono efficienti 
  • Per accedere a certe funzioni oltre quelle base devi comunque pagare 
  • Tutto è basato sulla fortuna 

Spesso quindi, visti i costi mensili minimi che richiedono i siti di incontri a pagamento, molte persone scelgono di pagare per avere un servizio professionale oltre che una piattaforma on-line dove conoscere altra gente. Un servizio che monitora i profili e garantisce persone vere dietro ogni foto profilo o nickname; che calcola le compatibilità e ti propone sempre nuovi profili da poter conoscere. 

Insomma, esiste un detto che dice: “al caro accostati e al mercato pensaci”, ogni detto popolare racchiude in sé una saggezza senza tempo che può adattarsi a qualsiasi occasione. Sta a te decidere dove vuoi accostarti in base a ciò che ti aspetti da un sito di incontri. 

Come iscriversi?

Una volta scelto uno dei siti di incontri seri che fa per te, gratis o a pagamento, in cerca di sesso o d’amore, non resta che iscriverti. L’iscrizione in tutti i casi è molto semplice, cambia solamente il numero di dati forniti al momento della registrazione. Tutti i siti hanno uno spazio in bella vista in cui ti chiedono la registrazione. Devi cliccare su una di queste scritte: 

  • Registrazione 
  • Registrati 
  • Iscrizione 
  • Iscriviti 
  • Entra nel sito 
  • Effettua il log in 

Una volta cliccato, si aprirà una pagina con dei campi da riempire, questo rappresenta il tuo “foglio” di iscrizione. I siti di incontri più semplici (davvero basic) e non a pagamento, ti chiederanno solo il nickname (uno pseudonimo, il tuo nome da battaglia, quello che vuoi, dai libero sfogo alla fantasia), un indirizzo e-mail al quale associare il profilo (nel caso dovessi dimenticare la password o avere bisogno di assistenza da parte dello staff), e una foto profilo. 

È un’operazione molto semplice e nel giro di 2 minuti ti sarai iscritto al sito e sarai pronto a guardare gli altri profili, scegliere e farti scegliere. 

La procedura diventa più lenta quando scegli un sito a pagamento. In questo caso, dovrai fornire un maggior numero di dati e compilare un profilo il più dettagliato possibile per aiutare gli algoritmi a trovare la persona adatta alle tue esigenze. 

La ricerca dell’anima gemella 

I dati che fornisci al momento dell’iscrizione, aiutano a filtrare e selezionare i profili degli altri iscritti. L’azione di filtraggio la fai in maniera autonoma se il sito non è a pagamento, ad esempio puoi scegliere in base alla tua città, oppure puoi decidere di inserire nei parametri di ricerca qualsiasi comune (anche che non sia il tuo) per vedere quali profili sono disponibili in quei paraggi. 

Oltre in base alla distanza e alla località, puoi selezionare i profili in base all’età e all’orientamento sessuale. Ad esempio, se nella tua mente vuoi incontrare una ragazza dai 25 ai 30 anni, di Roma, bisessuale, allora non dovrai far altro che inserire questi parametri nel motore di ricerca interno al sito (dove e come inserire questi dati è molto facile e intuitivo) e aspettare i profili che appaiono fra i risultati. 

Nel fare questa operazione, comunque, ricorda sempre che come cerchi tu, cercano gli altri. Nello stesso momento, anche gli altri utenti stanno effettuando ricerche parallele, e il tuo profilo potrebbe comparire nelle ricerche degli altri utenti. Non è un’operazione a senso unico. Quindi, potresti venire contattato nella chat privata da un utente prima di quanto ti aspetti, prima ancora che tu stesso abbia deciso di scrivere a qualche profilo. 

Se sei fortunato, e soprattutto non hai chissà quali pretese, troverai persone simpatiche, gradevoli, da cui sei attratto e che saranno subito disponibili a incontri dal vivo (per sesso o per conoscenza). Nel caso, invece, tu avessi gusti un po’ più difficili, allora dovrai aspettare un po’ e continuare a navigare sul sito prima di incontrare il profilo dei tuoi sogni. 

Conclusioni sui siti d’incontri

Di siti di incontri ne esistono davvero per tutti i gusti e infatti oltre a quelli che noi abbiamo segnalato nel nostro blog ne trovate tanti altri su LanottediVenere ( qui i loro suggerimenti per i siti d’ incontri). Internet grazie ai suoi algoritmi e alla sua logica fatta di categorie e connessioni, ha velocizzato e semplificato gli incontri fra le persone con gli stessi interessi e obiettivi e questo fenomeno ha raggiunto ormai tutte le fasce sociali e tutti i paesi del mondo (studio americano sul dating online)

Questo degli appuntamenti on-line non è un aspetto delle nostre vite da demonizzare perché ormai è entrato a far parte della quotidianità, del nostro nuovo modo di concepire l’amore e le relazioni. Se ci fai caso, quando conosciamo qualcuno, la prima domanda che ci fanno gli amici è: dove l’hai conosciuta? E per “dove” non intendono più “in qualche posto, locale”, no, intendono “su quale sito”.