Che tu sia di diventato di recente single o cerchi di trovare ancora un partner dopo aver trascorso gli ultimi anni a concentrarti sui tuoi figli, ti elencheremo in questo articolo i consigli efficaci per trovare un partner in tutta tranquillità e in modo efficace!

Essere un genitore single è uno dei lavori più difficili del pianeta.

Non solo dobbiamo sostenere l’onere delle normali responsabilità degli adulti – pagare le bollette, cucinare, e cercare di avere una discreta vita sociale – dobbiamo anche fare del nostro meglio per crescere un bambino sano e felice senza il supporto quotidiano di un partner amorevole.

Per molti genitori single, il denaro è un problema importante, ma per la stragrande maggioranza di noi, è il limite di una giornata di 24 ore che ci rende il “lavoro” cosi difficile da gestire.

Una volta preparato i pranzo per i nostri figli, portati a scuola, siamo stati al lavoro, le nostre 8 ore, siamo tornati a casa per rassettare e cucinare la cena e abbiamo fatto addormentare i nostri piccoli quanto tempo abbiamo di fare qualcosa per noi stessi?

Questa mancanza di tempo è particolarmente evidente quando si parla di appuntamenti e di uscire con il sesso opposto.

Se abbiamo poche ore nella settimana da dedicare ai nostri bisogni – che si tratti di un drink con gli amici, un allenamento in palestra o semplicemente un bagno di un’ora con un buon libro – gli appuntamenti possono rapidamente andare in fondo alla lista e praticamente scomparire.

Come genitore single, uscire per un appuntamento può anche farci sentire in colpa, ansia e persino imbarazzo. Tornare a frequentare il sesso opposto per degli appuntamenti dopo un po ‘di tempo in cui siamo stati out, è normale sentirsi nervosi – ma per i genitori single, i sentimenti che circondano gli incontri possono essere ancora più contrastanti.

Dovrei passare del tempo lontano da mio figlio? E se nessuno volesse avere una relazione con un genitore single? Il mio aspetto è cambiato da quando sono diventato un genitore? La gente mi giudicherà per il mio desiderio di uscire e magari fare sesso occasionale?

Se sei un genitore single che ha avuto questo tipo di pensieri da quando è rientrato nella scena del dating, non sei solo! Alla fine, questi tipi di ansie non spariranno dall’oggi al domani.

Tutto quello che devi ricordare è che desiderare di fare sesso e di avere ancora un po d’amore e romanticismo nella vita è perfettamente normale e accettabile, indipendentemente dall’età o dalle responsabilità di essere genitori.

Detto questo, uscire con un genitore single ha le sue difficoltà da superare. Se ti senti nervoso non farti prendere dal panico: abbiamo scritto un elenco dei migliori consigli per aiutarti a trovare l’amore online. Vediamoli insieme:

1. Utilizzare siti di incontri online per separati

Laddove un tempo gli appuntamenti online erano visti come l’ultima risorsa per i single disperati e socialmente imbarazzanti, ora è il mezzo di riferimento per le persone single di tutte le età in cerca di un partner.

Come genitore single, i siti di incontri online possono essere un vero toccasana.

Dimentica di prepararti una sera intera e di andare in un bar a rimorchiare: con gli appuntamenti online puoi chattare e inviare emoji simpatici e sexy a tutte le persone che vuoi comodamente dal tuo divano. Dopo aver messo i bambini a letto, puoi rilassarti davanti alla TV con un bicchiere di vino, scorrere le potenziali possibilità di sucita e fare conversazione a tuo piacimento.

Un altro vantaggio dell’utilizzo di chat per separati è che molti servizi fanno tutto il lavoro impegnativo per te, il che ti consente di risparmiare energia. GenitoreSingle.com è un chat per separati “SERIA”che utilizza un sistema di incontri molto semplice ma efficace che crea un elenco curato di potenziali partner da consultare.

Quando crei il tuo profilo, devi compilare le tue prefereze cosi da avere una “corrispondenza ideale”.

Il motore di ricerca di GenitoreSingle utilizza questi criteri per trovare potenziali partner compatibili con te; se i loro criteri corrispondono al tuo profilo, bingo, verranno visualizzati nella tua bacheca.

Naturalmente, se stai cercando qualcosa di un po ‘più casual cioò del seso senza impegno, un’app come Tinder o Bumble può essere l’ideale. Tinder mostra le singole persone nella tua zona, permettendoti di scorrere rapidamente a sinistra se non ti interessano, o scorrere a destra se desideri chattare cosi che la conversazione possa iniziare.

Invece su Bumble le donne devono fare la prima mossa avviando una conversazione. Se sei una madre single stanca di ricevere foto di parti anatomiche o foto indesiderate da uomini strani, questa potrebbe essere l’app che fa per te.

2. Creare il profilo perfetto

La maggior parte dei siti di incontri richiede un profilo dettagliato, completo di foto, una breve biografia e un elenco di cose che stai cercando in un partner. In sostanza, la regola con questi profili è che più si compila per benino più si può avere successo.

Se riesci a trovare un’ora libera durante la settimana, mettiti al lavoro per scrivere il tuo profilo perfetto.

Un buon profilo è positivo e ottimista e offre uno spaccato della tua vita e di ciò che stai cercando in un partner. Ancora più importante, è onesto e diretto.
Se sei un genitore single, di solito è una buona idea indicarlo sul tuo profilo. Non devi parlare a lungo dei tuoi figli o includerli in nessuna delle tue foto, ma chiarire che sono la tua priorità aiuterà i potenziali partner a capire il tuo stile di vita e i tuoi impegni.

Non tutti sono alla ricerca di una relazione con qualcuno che ha figli, e alla fine è meglio per te se riesci a eliminare presto chi non è interessato alla tua situazione.

Ricorda che non dovresti mai sentire il bisogno di scusarti e per il fatto di avere figli, anzi vantati magari dei tuoi figli geniali ed educati! Qualsiasi potenziale partner che non sia entusiasta della prospettiva di unirsi alla tua piccola famiglia speciale non merita semplicemente il tuo tempo.

Come ultimo suggerimento per il tuo profilo online, ricordati di pubblicare alcune foto aggiornate (in cui sei al tuo meglio)!

3. Non ascoltare gli amici pessimisti

Raccontare di voler trovare di nuovo l’amore a volte può scatenare una fitta cortina di consigli da amici, familiari e sconosciuti.

Se ci sono persone nella tua vita che giudicano la tua vitao e suggeriscono che, come genitore single, avrai difficoltà a trovare un amore duraturo, semplicemente non ascoltarli! Questo tipo di consigli non sono dati per cattiveria, ma non dovresti lasciar influenzare il tuo comportamento da quello che pensano gli altri.

Per quanto riguarda i tuo ex partner vale la stessa cosa, soprattutto se sai che non sarebbero contenti di sapere che esci con qualcun altro.
Ma se invece avete un rapporto tranquillo è meglio far loro sapere che stai frequentando qualcuno, semplicemente per motivi di praticità. Un ex può tornare utile quando hai bisogno di qualcuno che si occupi dei bambini nelle serata in cui uscirai a divertirti!

4. Prenditi il ​​tuo tempo

Forse il miglior consiglio per quanto riguarda gli incontri con un genitore single è di essere paziente. Cercare l’amore dovrebbe essere divertente e positivo, e esercitare un’indebita pressione su di te per trovare qualcuno trasformerà rapidamente l’esperienza in qualcosa di stressante e negativo.

Invece di buttarti a capofitto in qualcosa che non conosci bene, usa le app di incontri online con molta calma per conoscere un potenziale partner in modo da poter pianificare un perfetto primo incontro.

Quando ti incontri di persona, assicurati di aver dedicato abbastanza tempo per rendere l’esperienza NO STRESS.

Prenota una babysitter per la notte, cancella le faccende di casa e i tuoi impegni di lavoro e passa un po ‘di tempo a prepararti per assicurarti di apparire e sentirti al meglio. Anche qualcosa di semplice come andare per negozi per acquistare un nuovo abito da sera o una camicia bianca frizzante può aiutarti ad aumentare la tua sicurezza.

Se l’incontro va bene – fantastico! Ma ricorda che non c’è alcuna fretta di precipitarsi in una seconda esperienza a meno che non ti sembri del tutto giusto.

È anche importante prenderti il ​​tempo più tardi, una volta stabilita una connessione con una persona in particolare. Presentare nuove persone ai tuoi figli è un passo importante e non dovrebbe essere fatto prima che tu, il tuo partner e i tuoi figli siano pronti.

Ricorda: le cose buone arrivano a coloro che sanno aspettare …