Come Funzionano I Siti Di Incontri

Come Funzionano I Siti Di Incontri

Ad essere onesti sappiamo che molte persone sono scettiche riguardo al funzionamento dei siti di incontri online. Credere che sia possibile trovare l’amore o un partner tramite un app in cui si swipa a destra o sinistra decidendo chi ci potrebbe piacere e chi no è in effetti una cosa non da tutti soprattutto passata un certa età.

I nostri cari lettori spesso ci fanno domande tipo:

Troverò il mio futuro marito online? Il vero amore? Noi di PangoraBlog proviamo in questo articolo a darvi una risposta su basi concrete e per farvela breve la nostra risposta è questa I siti di incontri funzionano se usati a dovere.

Secondo diversi studi effettuati sul dating online le persone iscritte a questi siti non sono in grando di scegliere da soli, spesso si basano soltanto sulle fotografie e non approfindiscono altri aspetti della persona, sono quindi molto superficiali cosa che certamente non favorisce la nascita di una storia d’amore di successo.

Questo accade perché, come esseri umani, abbiamo la tendenza a non sapere cosa vogliamo veramente. Inoltre la possibilità di scelta O il fatto che questi siti offrono troppe scelte. Le ricerche dimostrano che avere nei siti di incontri è così alta che ci travolge e può farci prendere decisioni sbagliate o non prendere alcuna decisione.

Una seconda ragione è che gli appuntamenti online utilizzano confronti affiancati. Invece di concentrarci su quanto riteniamo compatibile un potenziale partner, eseguiamo valutazioni congiunte, che ci fanno privilegiare i tratti che non sono importanti per il successo della relazione.

Gli algoritmi di corrispondenza che vengono usati dai siti più famosi non vanno molto meglio. Non esiste nessuna prova che la corrispondenza basata su un algoritmo di ricerca sia efficace.

Questi algoritmi si concentrano sui dati che non sono predittivi del successo delle relazioni (misurati da relazioni durature). Le caratteristiche ricercabili sono quelle facilmente ricavate dal profilo di una persona, come età, religione, livello di reddito e razza. Ciò che conta davvero non sono queste qualità superficiali ma piuttosto come interagiscono due persone.

Gli esperti di rapporti sentimentali, hanno scoperto che le coppie che hanno relazioni felici, sono quelle che risolvono i conflitti  e che hanno diversi punti di contatto. La ricerca indica le interazioni, l’affetto e il comportamento come indicatori dei risultati della relazione, piuttosto che gli elementi e i dati che i siti di incontri utilizzano per effettuare gli abbinamenti (abbiamo visto che normalmente sono età, razza, religione, inclinazioni sessuali, preferenze generiche etc).

Nonostante queste informazioni un po’ scoraggianti, gli incontri online possono funzionare per diversi motivi.

Il fatto che un elevato numero di single  utilizzano servizi di incontri online già ci da un idea del fatto che ci siano veramente delle possibilità di incontri. È un fatto numerico.

Con così tanti single nei siti di incontri è aumentata la probabilità di incontrare qualcuno ed avere una relazione sentimentale di successo La piattaforma di dating  online sono stati un enorme vantaggio per i single, specialmente per quelli con una rete sociale minore (pochi amici e poche possibilità di socializzare).

Il sito per single Cercosingle.com, ha descritto il luogo virtuale di incontro in questo modo “Immagina di essere in un bar ,quanto sarebbe difficile trovare cinque persone con cui poter iniziare a parlare e tentare un approccio? pochissime.

Se però dai la possibilità a queste persone di “chattare” senza esporsi fisicamente e cioè senza metterci la faccia realmente aumenti le probabilità di incontro. Chiaramente più sono gli iscritti nel “bar virtuale” più ci son possibilità e su Cercosingle.com ci son migliaia di single iscritti.

I siti di incontri online attirano di per sé un gran numero di single che cercano relazioni; e vista questa grande massa è normale che alla fine si formio delle coppie e che quindi ci sia una certa percentuale di successi.

Anche la percezione gioca un ruolo chiave nel determinare i risultati della relazione nata online. Quando riteniamo che un sito di incontri possa aiutarci davvero nel trovare quello che cerchiamo e che ci possa indicare un partner compatibile con noi, aumentano le probabilità di successo un po’ come farebbe un placebo se siamo conviti che sia in realtà una medicina miracolosa.

Alcuni siti di incontri hanno effettuato degli esperimenti per confermare quanto detto sopra effettuando degli abbinamenti tra gli iscritti il risultato è che quelli che avevano assegnato un grado di compatibilità del 20% hanno fallito nel creare una relazione quelli invece che avevano visto assegnarsi (non su basi reali) una compatibilità del 90% si sono impegnati maggiormente nella conoscenza e hanno raggiunto lo scopo.

Quindi la percezione e la fiducia che riponiamo negli incontri online influenza anche il nostro successo o il nostro totale fallimento.

Per combattere i risultati che sostengono il contrario, ho trovato un elenco di consigli e approfondimenti per la prossima volta che si fa clic e si scorre. Questa lista è stata compilata dopo un’ampia analisi dei risultati degli appuntamenti online.

Ecco alcuni consigli su come far funzionare meglio i siti di incontri per te:

Una volta che incontri qualcuno a cui sei interessato, sposta rapidamente le tue conversazioni offline. La comunicazione online può incoraggiare lo sviluppo dell’intimità e dell’attrazione meglio della datazione convenzionale quando viene seguita da un rapido passaggio all’interazione faccia a faccia.

Non giudicare soltanto in base all’aspetto fisico: se una persona ti attrae fisicamente non vuol dire che sarà compatibile con te e che la vostra relazione avrà successo.

Valutare i potenziali partner separatamente. È facile trovarsi a confrontare due o più persone conosciute su questi siti. I confronti solitamente avvengono soltanto in base ai tratti somatici e all’attrazione fisica mentre l’esame dei singoli possibili partner di solito porta ad un approfondimento anche caratteriale che poi è la base di un rapporto felice ed duraturo.

Man mano che acquisisci maggiore esperienza negli incontri online, rifletti sul passato e impara dai errori che hai già fatto. Più impari dal passato e maggiore sarà la tua consapevolezza e capacità di analisi rispetto a chi conosci virtualmente.

Svelarsi e raccontarsi agli altri (in questo caso un possibile partner) porta a un maggiore successo relazionale in quanto migliora l’intimità e la soddisfazione. La self-disclosure  può migliorare l’intimità attraverso la condivisione di informazioni personali. Fornisce agli utenti maggiori informazioni sui loro potenziali partner, consentendo di prendere decisioni migliori e basate sui fatti.

Incontri Per Sposati? Niente Di Più Semplice

Incontri Per Sposati? Niente Di Più Semplice

Tra le diverse categorie di siti di incontri troviamo quella che riscuote maggiore successo tra gli adulteri italiani (ma anche nel resto del mondo) e cioè gli incontri extraconiugali.

Per il traditore di turno tendenzialmente maschio ma non solo (altrimenti con chi tradirebbe?) ci sono principalmente 3 strade per realizzare il suo “oscuro”desiderio di tradimento con ricerca del partner online.

Fai finta di essere single? o ti dichiari sposato

1. Iscriversi ad un sito di incontri classico senza tenere in considerazione più di tanto sulla sua situazione in quanto non la includerà nel proprio profilo.

incontri extraconiugaliDI solito quindi chi è sposato e vuole tradire tramite un sito di incontri qualsiasi scriverà nel proprio profilo che è singe e cosi si presenterà cercando di nascondere la sua situazione fino al raggiungimento dello scopo che di solito è principalmente sessuale ma non sempre.

Da queste storie possono anche nascere delle nuove coppie e finire quelle vecchie d’altronde il tradimento è o non è un segno di crisi coniugale?

Questo mezzuccio utilizzato spesso nei siti per single funziona abbastanza bene se si riesce a gestirlo chiaramente e sicuramente non puo’ essere fatto a lungo.

Quindi o cercate la cosiddetta botta e via quindi dopo aver avuto quello che volevate (mentendo) scomparite nel nulla oppure dovrete raccontare la vostra reale situazione di sposati/e e cedere cosa succede. A volte nulla a volte la scontata fine della relazione in quanto impostata su una bugia bella pesante.

2. Altra strada è quella di iscriversi sempre ad un sito di dating classico e inserire nel vostro profilo che siete sposati. Sarete sicuramente più tranquilli e chi vi approccerà lo darà già accettando al vostra situazione. Il problema a è che noi abbiamo testato questo metodo e i contatti ovviamente sono pochi e difficoltosi.

3. La terza soluzione più diciamo semplice ma sopratutto efficace per l’adultero di turno e quella di cercarsi la relazione extraconiugale tramite un sito dedicato ai traditori.

Quali sono in vantaggi di un sito di incontri extraconiugali?

Enormi e potete capirlo anche da soli. Tutti gli iscritti sono sposati e cercano persone sposate. Non avrete finalmente più il problema di dover nascondere qualcosa o di dovervi “scusare” della vostra condizione con donne single.

Ma non è tutto oro quello che luccica cari lettori anche qui le cose si fanno difficili in quanto molti di questi siti di incontri extraconiugali sono poco frequentati dalle donne ma pieni di maschietti in cerca.

Chiaramente se la percentuale femmine maschio è molto sbilanciata la difficoltà di rimediare un amante si riduce drasticamente ma non diventa mai impossibile.

Si deve scegliere il sito di incontri extraconiugali quello che va per la maggiore (tipo tradimentiitaliani.com) e metterci un po di tempo e impegno.

Pensate che chi è sposato non può’ cerco passare le ore collegato ad un app o ad un sito di incontri e quindi di solito questo avviene in ore serali o mattutine quando si è al lavoro o il partner ufficiale dorme.

Consigli Per Le Migliori Foto Nei Siti Di Incontri Online

Consigli Per Le Migliori Foto Nei Siti Di Incontri Online

Come sicuramente saprai già, uno dei modi migliori per riuscire ad ottenere contatti interessanti sui siti di incontri online, è sfruttare al massimo la tua foto profilo.

Ovvero la prima cosa che guarderanno i tuoi visitatori. E – altra cosa abbastanza ovvia – spesso la prima impressione è destinata a durare per sempre, e a far sì che qualcuno ti contatti o ti lasci andare. Ed ecco perché oggi vedremo i migliori consigli per le foto nei siti di incontri online, per evitare che una scelta sbagliata possa far scappare via chi visiterà il tuo profilo!

Sfrutta la gallery di foto

Spesso i siti di incontri online ti permettono di caricare una foto da usare come principale, e poi una gallery con tutte le altre foto che ritieni interessanti.

Ed ecco che la galleria può risultare un’arma favolosa per conquistare qualcuno, soprattutto se ha interesse ad approfondire come sei, in diverse pose!

Crea una gallery variegata e interessante

La gallery è totalmente inutile se la riempirai di foto del tuo viso, o comunque tutte uguali: quando scegli di caricare le foto, dunque, seleziona scatti che ti ritraggono in posizioni ed in situazioni diverse. Magari qualcuna per il viso, qualcuna per il corpo, un paio da dietro ed altre che ti vedono in movimento!

Usa solamente foto recenti

Che senso avrebbe utilizzare foto di 5 anni fa? Prenderesti solo in giro le persone che vorranno conoscerti basandosi su quegli scatti, e che otterrebbero forse una delusione nel vedere come sei adesso. Sii sempre sincero o sincera, e pubblica solo foto che abbiamo massimo qualche mese!

Scegli una espressione giusta per la foto profilo

Sorridere o non sorridere? Ammiccare o non ammiccare? Questo è il problema. Non esiste una scienza esatta che possa dirti qual è la scelta migliore per la foto, a livello espressivo: il segreto, piuttosto, sta nel trovare un giusto compromesso fra le varie espressioni.

Magari risulti essere più stimolante e sexy con un bel sorriso a 32 denti, oppure più misterioso o misteriosa con un sorriso abbozzato. Niente smorfie strane, comunque!

Studia la teoria dei colori

Le foto sono mezzi espressivi, e strettamente legati al significato e ai messaggi inviati dai colori. Uno studio ha recentemente dimostrato che le donne vestite di rosso attraggono più persone nei siti di incontri online, mentre gli uomini con vestiti blu o il classico nero appaiono più attraenti e seri.

Utilizza una foto di qualità

Le foto sgranate, fatte con la webcam di 10 anni fa, non solo l’ideale per un sito di incontri online. Così come quelle sfocate, o quelle che un amico ti ha scattato da chilometri di distanza! Opta piuttosto per foto di qualità, che sappiano come farti giustizia, e non nasconderti con i trucchetti esposti poco sopra!

Altri consigli per le foto sui siti di incontri online

Lo studio citato poco sopra ha anche dimostrato che le donne sorridenti nelle foto attraggono più uomini, e viceversa gli uomini che trasmettono sicurezza attraggono più donne.

Un mix dei giusti colori e della giusta espressione, dunque, può rendere le foto decisive per ottenere più contatti. Inoltre, anche le foto con animali domestici aumentano le chance, mentre le foto di gruppo sono scarsamente consigliate!

 

Come Comportarsi Al Primo Appuntamento

Come Comportarsi Al Primo Appuntamento

Sei riuscito a conoscere una donna utilizzando i siti di incontri online (qui trovi la nostra classifica completa), e hai appena organizzato il tuo primo appuntamento con lei?

Sarai sicuramente teso, perché ci sono mille cose che potrebbero andare storte: pensarci, però, non ti aiuterà a fare meglio, anzi! Potresti entrare inutilmente in tensione e aumentare il rischio di dire o fare qualcosa di sbagliato. Ed ecco perché oggi ti spiegheremo come comportarsi al primo appuntamento!

  1. Non rispondere a spizzichi e bocconi

Quando ti troverai per la prima volta a cena con la donna dei tuoi sogni, dovrai colpirla dimostrandoti intelligente e divertente per conquistarla.

E non c’è cosa peggiore che cominciare a dare risposte brevi e secche alle domande che ti farà, perché questo esaurirà in fretta gli argomenti della conversazione, creerà interminabili secondi di imbarazzante silenzio, e ti farà sembrare o troppo timido, o troppo stupido. Cerca piuttosto di allungare un po’ il brodo, creando una conversazione naturale e mai forzata!

  1. Non parlarle mai di sopra

La conversazione è un patto che stringi con il tuo interlocutore: come in un gioco di ruolo, ognuno ha i suoi turni, e non rispettarli non è esattamente un gesto di cortesia. Per questo motivo, evita assolutamente di interromperla mentre parla e di parlarle di sopra, perché ti renderai odioso e darai di te una pessima impressione, egoistica e poco rispettosa.

Cerca di intrufolare la tua risposta quando lei finisce di parlare, facendo della prontezza e del rispetto le tue caratteristiche migliori!

  1. Non prenderla in giro

Essere divertenti non significa prendere per il culo chi hai di fronte. Anche perché non è detto che lei stia allo scherzo, o che abbia lo humor giusto per cogliere la finezza delle tue battute.

In altre parole, potresti offenderla con la battuta sbagliata al momento sbagliato, e chiudere brutalmente ogni possibilità di rivederla in futuro. Se hai una bella ironia, almeno al primo appuntamento impara a dosarla e ad utilizzarla per renderti più interessante, non per pesare su di lei. Poi, più avanti, conoscendola meglio saprai quali battute puoi permetterti e quali no.

  1. Non chiederle cose ripetitive

Di dove sei? Che cosa fai nella vita? Hai fratelli? Che posti frequenti? Ah.. sei di Milano e vai in quella palestra.. ma di dove sei? Ti abbiamo appena fatto un esempio di conversazione stucchevole e poco attenta.

Purtroppo, capita quando siamo nervosi di chiedere una cosa tanto per chiederla, e poi di dimenticarcene, perché in quel momento stavamo pensando soprattutto a non fare una figuraccia. Questo è il modo peggiore per approcciare una conversazione: sii agile e spigliato, crea un argomento e spazia su quello, interessala senza ricorrere mai a domande banali.

  1. Non chiederle del suo ex o perché è single

Alle volte capita che la conversazione barcolli: quando succede, e stai cercando di farla parlare chiedendole qualcosa di interessante e che la riguardi, non osare mai chiederle del suo ex, o peggio ancora per quale motivo è single.

Sono delle domande idiote, che fra le altre cose potrebbero metterla in difficoltà, soprattutto perché non avete una confidenza tale da parlarne!

Adesso diciamo che dovresti avere le idee un pò più chiare su come Comportarsi Al Primo Appuntamento cosa fare e soprattutto non fare!

In Aumento L’uso Delle App Per Gli Incontri Online

In Aumento L’uso Delle App Per Gli Incontri Online

Prima si usava conoscere il proprio partner a lavoro, in palestra, durante le uscite serali e all’università. Oggi, invece, la tendenza è un’altra: gli incontri online, soprattutto quando vengono organizzati grazie all’utilizzo delle app di incontri per smartphone.

Cambiando le abitudini ed essendo il cellulare una componente oramai fondamentale delle nostre vite, era solo questione di tempo prima che accadesse una cosa del genere!

Ci troviamo di fronte ad una vera e propria rivoluzione romantica, che negli ultimi 20 anni ha visto Internet diventare il principale responsabile delle storie amorose in tutto il mondo: dagli incontri di semplice sesso fino ad arrivare persino ai fidanzamenti e ai matrimoni, sono tantissime le coppie che si sono conosciute online e che oggi vivono felicemente. Eppure, gli smartphone hanno di nuovo cambiato le carte in tavola.

Perché? Perché consentono di conoscere le donne e gli uomini di tutto il mondo semplicemente tenendo in mano il device e utilizzando le numerose app per gli incontri online, soprattutto se parliamo di quelle che ti mostrano le persone connesse in zona entro un certo raggio di chilometri.

Grazie alle applicazioni amorose per smartphone, dunque, possiamo conoscere chi vogliamo anche quando siamo in treno, in fila alle poste o impegnati al lavoro!

Fare un passo indietro, comunque, potrebbe essere utile per capire da dove è nata questa tendenza: prima venne Internet e quelle piattaforme come MSN, dov’era possibile creare un profilo e conoscere uomini e donne della propria città.

Poi queste piattaforme conobbero una evoluzione: arrivarono i siti di incontri online e poi i social network come Facebook, e tutto fu molto più facile di prima. Questa situazione è rimasta invariata per circa 5-6 anni, almeno fino all’esplosione (ovviamente in senso figurato!) degli smartphone: sempre più potenti, sempre più agili, sempre più iper-connessi.

Grazie ai cellulari, sono nate anche le prime app di incontri: di basti pensare a Tinder, che oggi domina il mercato delle applicazioni per gli incontri online in mobilità!

Eppure, esistono molte app per incontri online che in Italia sono apparentemente poco note, ma che potrebbero permetterti di conoscere molte persone, e senza nemmeno confrontarti con la spietata concorrenza di app più commerciali come Tinder. Quali sono?

  • Coffees Meets Bagel – Questa app, che sembra in apparenza una specie di applicazione per ricette di cucina, si collega al tuo account Facebook e trova un tuo amico, o un amico di un tuo amico, che potrebbe essere la tua anima gemella.
  • OkCupid – La app di OkCupid (un noto sito di incontri online) è in assoluto una delle più utilizzate. Se vorresti aprire un account su questa piattaforma (e noi ti consigliamo di farlo) grazie alla app potrai cercare tantissime persone in qualsiasi luogo o momento.
  • Tinder – Su Tinder c’è poco da dire, dato che è la app più famosa al mondo per gli incontri online. Grazie a questa app puoi controllare chi c’è in zona, dirgli che ti piace con un semplice tap del dito ed eventualmente iniziare una storia!
  • Grindr – Una delle app di social dating online più famose in assoluto, soprattutto per chi sta cercando gay, bisex e altri profili molto particolari.
Siti Di Incontri Guida Per Principianti

Siti Di Incontri Guida Per Principianti

Hai appena deciso di rompere il ghiaccio e di tuffarti nel magnifico mondo degli incontri online? Bene, ma non prima di aver approfondito alcuni aspetti che potrebbero favorire la tua ricerca e consentirti di trovare l’amore il più velocemente possibile.

Nonostante le promesse che molti siti fanno sulle loro pagine, nessuno può garantirti che troverai un partner perfetto per te: anzi, dovrai essere tu ad imparare come piantare i semi e successivamente raccoglierne i frutti. Vediamo dunque una guida per principianti che hanno appena deciso di utilizzare i siti di incontri online!

Impara ad utilizzare un sito adatto ai tuoi scopi

La prima cosa che devi fare è capire esattamente ciò che vuoi. Sul web, infatti, esistono siti di incontri online per tutti i gusti e per tutte le età: com’è ovvio che sia, non tutti sono adatti a ciò che stai cercando, e non tutti ti garantiscono le medesime possibilità per trovare l’amore.

Per questo motivo, è bene che tu sappia quali sono le tipologie di siti che incontrerai in rete:

  • Siti di incontri generalisti: come dice il nome stesso, in questi siti troverai centinaia di migliaia di utenti di tutte le età e di tutto il mondo, con gusti e passioni molto diverse. Frequentare questi portali può essere un modo per ampliare le tue chance, a patto però di sacrificare più tempo durante le ricerche dei profili più adatti.
  • Siti di incontri specializzati: qui troverai diversi portali specializzati per un certo obiettivo, sia per quanto concerne l’età (dunque siti per ragazzi o per over-50), sia per quanto concerne i gusti sessuali e le tendenze (come ad esempio i siti per le milf). Si tratta di una scelta ottimale per trovare l’amore in un portale che vada esattamente incontro ai tuoi interessi.
  • Siti di incontri “intuitivi”: si tratta di siti di incontri online molto particolari, che non ti consentono di effettuare ricerche manuali, e che funzionano esclusivamente tramite un motore che analizza e confronta le caratteristiche dei profili, accoppiandoli secondo un complesso algoritmo. Potresti scoprire in questi portali una piacevole novità per trovare l’amore online!

Compila un profilo in modo onesto

Al di là della tipologia di questi siti, c’è una regola che vale sempre e comunque: quando ti registri, compila sempre il tuo profilo in modo onesto, senza barare sulla foto e senza aggiungere preferenze a caso solo per allargare il tuo giro di contatti. In questo modo, infatti, probabilmente troverai più persone, ma molte di loro saranno tutt’altro che adatte alle tue aspettative.

Infine, il consiglio è di essere onesto anche sull’aspetto fisico e sul tuo reddito, per evitare noiosi fraintendimenti.

Impara ad usare il sito e sonda il terreno

Quando approdi su un sito di incontri online, dopo aver compilato la tua scheda profilo non lanciarti immediatamente alla ricerca di un uomo o una donna, ma comincia a scoprire come funziona quel portale, sondando il terreno e visitando tutte le varie sezioni.

Sappi che conoscere il funzionamento di un sito di incontri online è determinante per sentirti a tuo agio e per acquisire confidenza, dunque per poterlo utilizzare nel migliore dei modi.

Confronta i prezzi

I migliori portali per trovare l’amore online non sono gratuiti: al massimo possono offrirti un account free per navigare, ma sappi che in questo modo le tue opzioni saranno ridotte al minimo sindacale.

Questo, però, non significa che devi pagare per partito preso: prima di acquistare un abbonamento, cerca di confrontare i prezzi con altri portali e di vedere quello che più di tutti ti assicura un ottimo rapporto qualità/prezzo. E quando lo fai, valuta anche se è presente la garanzia di rimborso!

Leggi le recensioni dei siti

Chiudiamo con un consiglio preziosissimo per trovare il sito di incontri online perfetto per te: leggi sempre le recensioni degli altri utenti che utilizzano o hanno utilizzato in passato quel determinato sito web. In questo modo potrai fare tua l’esperienza altrui, ed avere un’ulteriore arma per stabilire la bontà di un sito di incontri, e per scegliere se frequentarlo o meno.