Non molto tempo fa, i siti di incontri online venivano considerati come l’ultima spiaggia di chi era alla ricerca dell’amore.

Oggi, invece, questi portali sono talmente popolari e ricchi di utenti da non essere più visti come un’alternativa disperata agli incontri tradizionali, ma come una vera e propria soluzione prioritaria.

Ed in effetti trovare l’amore su questi siti è oggi molto più semplice che in passato, considerando l’incredibile mole di utenti che li frequentano quotidianamente.

Certo, non è tutto oro quel che luccica: se anche voi vi sentite stuzzicati da questa idea, ecco 3 cose che probabilmente non sapete, e che rappresentano i lati peggiori degli incontri online.

I migliori siti di incontri online

I siti di incontri gratuiti sono spesso troppo generici e richiedono del tempo per trovare la vostra anima gemella. Al contrario, i siti a pagamento (oltre a costare dei soldi) potrebbero spingere gli altri a giudicarvi come dei disperati, quando in realtà non state facendo altro che pagare per un servizio, un po’ come l’abbonamento alla pay TV.

Per questo motivo, nonostante il carattere generalista, i siti gratuiti più popolari sono il modo migliore per trovare l’amore e per salvare capra e cavoli.

È più facile mentire

Quando una persona si nasconde dietro ad uno schermo, gli viene decisamente più facile mentire sulla propria identità. Non ci sono segnali verbali né contatto visivo, dunque tutto potrebbe essere il contrario di tutto.

Purtroppo, spesso i siti di incontri online vengono frequentati da bugiardi che si fingono altre persone: per questa ragione, quando pensate di iscrivervi ad un portale di incontri, cercate sempre qualcosa di realmente autentico e frequentato da persone vere.

Leggi anche:  Consigli Per Le Migliori Foto Nei Siti Di Incontri Online

È più difficile creare una connessione

La distanza causata dallo schermo rende anche difficile creare una connessione con chi sta dall’altro lato, e capire realmente il grado di sintonia, anche quando si tratta di un utente sincero al 100%.

Questo potrebbe creare false aspettative, oppure non rendere l’idea di quanto quell’altra persona sia davvero perfetta per noi, magari perché fatica ad esprimere i propri sentimenti attraverso la tastiera. Ed ecco perché si rende sempre necessario un primo incontro dal vivo, per confermare o smentire le sensazioni iniziali avute via chat.