Canal Flirt – Incontri Sessuali

Canal Flirt – Incontri Sessuali

Internet trabocca di siti di incontri online: se sei un appassionato del genere, sicuramente non ti diciamo nulla di nuovo. Allo stesso modo, se hai già avuto modo di provare queste piattaforme, sai già che non sempre il gioco vale la candela: molto spesso si tratta di portali fake o comunque scarsamente popolati.

Questo non è il caso di Canal Flirt, le cui opinioni degli utenti che l’hanno già provato sono buone, e si indirizzano sulla stessa linea dei nostri pareri. Parliamo dunque di un sito di dating che, pur non avendo caratteristiche particolari o uniche, merita sicuramente di essere approfondito.

Continua pure con la lettura, per scoprire la nostra recensione di Canal Flirt, e per comprendere se vale la pena di dargli una chance.

Cos’è Canal Flirt?

Canal Flirt è un sito di incontri online dotato di una grafica pulita, e di un sistema di funzionamento molto semplice: l’iscrizione è gratuita, come spesso accade in queste piattaforme, ma per poter sfruttare le opzioni principali è richiesta l’attivazione di un piano di abbonamento.

In realtà questo sito appartiene ad un network di piattaforme gestite dalla stessa azienda, dunque possiede delle caratteristiche “standard”: ciò nonostante, rispetto ad altri siti gestiti dalla medesima società, in questo è possibile trovare più utenti iscritti e meno profili falsi.

Come funziona l’iscrizione a CanalFlirt?

Occorre partire dal vero elemento che lo contraddistingue dagli altri portali di questo network: la sua home page, che chiarisce sin da subito le regole di buona condotta (netiquette) da rispettare, per poter usufruire dei suoi servizi.

Nello specifico, non potrai violare la privacy degli utenti iscritti, non dovrai avere un atteggiamento molesto, e dovrai contattarli solo se sei realmente interessato. Trattandosi di un sito che tiene molto alla riservatezza, sarai costretto ad accettarle per proseguire con l’iscrizione.

Una volta che avrai fatto click sul pulsante verde “Accetto queste regole”, ti ritroverai di fronte una seconda schermata: qui dovrai indicare la tua età, il tuo codice di avviamento postale e rispondere ad una domanda utile per saggiare il tuo carattere. Infine, dovrai cliccare sul bottone “Invia il mio profilo” per poter proseguire.

A questo punto dovrai compilare la terza e ultima schermata, ovvero quella dell’iscrizione vera e propria: al suo interno dovrai indicare la tua data di nascita, il tuo alias, il sesso e ovviamente l’email. Volendo puoi anche saltare questi step, iscrivendoti con il tuo account Facebook e facendo click sull’apposito pulsante. Per concludere questa fase, ti basta cliccare sul pulsante verde “Inizia la ricerca” e attendere il completamento di questa procedura. Sappi, comunque, che non sei ancora iscritto: dovrai infatti fare click sul link ricevuto in email, e solo dopo potrai navigare liberamente il sito di Canal Flirt.

Canal Flirt è gratuito o si paga?

Prima di spiegarti cosa puoi fare e cosa non puoi fare su CanalFlirt.com, è bene che tu sappia che questo non è un sito di incontri gratuito: solo l’iscrizione lo è, visto che poi dovrai necessariamente acquistare uno dei tre piani proposti dal portale.

Se non lo farai, non potrai svolgere le operazioni più importanti, né sfruttare le opzioni migliori di Canal Flirt: nello specifico, non potrai mandare email alle ragazze né leggere le mail che ricevi, non potrai contattarle e non potrai sfruttare la video-chat con loro.

A conti fatti, l’unica cosa che potrai fare sarà navigare sulla piattaforma limitandoti a visionare i diversi profili delle ragazze che trovi. In sintesi, in assenza di un piano di abbonamento il sito non può essere utilizzato in alcun modo per organizzare un incontro.

Quanto costa Canal Flirt? Hai a tua disposizione tre piani fra cui scegliere: il bronzo, l’argento e l’oro. Il bronzo è il più economico e costa precisamente 28,99 euro mensili, mentre l’argento è il piano mediano, offerto ad un prezzo di 29,49 euro al mese.

Infine c’è l’oro, il più costoso ma anche quello che ti permetterà di sbloccare tutte le opzioni più gli extra: in tal caso, il prezzo sale a 29,99 euro al mese. Di fatto, i costi sono gli stessi di altri portali appartenenti a questo network, come ad esempio Erotilink .

Prima di proseguire con questa nostra recensione su Canal Flirt, ti interesserà sapere della possibilità di provare le funzioni base del sito, grazie ad un mini-pacchetto scontato: costa 3,25 euro, e ti permette di usare il portale per tre giorni. In sintesi, con un euro al giorno puoi valutare se vale la pena di spendere per uno dei tre pacchetti proposti.

Come funziona CanalFlirt.com?

Se hai già letto la nostra recensione di Incontri Locali [link articolo Incontri Locali], sai già come funziona questo sito, perché il meccanismo è lo stesso (così come la grafica dell’interfaccia). Se invece ancora non lo sai, si tratta comunque di una questione semplice da spiegare: una volta che ti sarai iscritto, troverai una schermata suddivisa in una sezione centrale, una laterale e una superiore.

In quella centrale potrai vedere i profili più gettonati che si trovano nella tua città (sezione “Pole Position”), e poco più in basso tutti i profili trovati nelle tue vicinanze. Noterai che alcuni di essi hanno la foto oscurata: potrai sbloccarli solo iscrivendoti al portale. Puoi anche cliccare sul nome della donna che ti interessa, per poter studiare il suo profilo: non potrai però contattarla, come ti abbiamo già spiegato prima.

Tornando sulla home, puoi usare la barra superiore per gestire il tuo profilo e la tua email: non puoi leggere i messaggi che ricevi, ma puoi comunque cominciare a gestire la tua lista dei preferiti e i fan (che non hai). Infine, il menu di sinistra ti consente di selezionare alcune categorie per scremare le ricerche.

Canal Flirt opinioni: sono positive?

Il nostro parere su CanalFlirt è tutto sommato positivo: rispetto ad altri siti appartenenti alla stessa cerchia, qui trovi meno profili fake e più donne disponibili.

Di contro le opinioni che puoi trovare sul sito sono poche, perché probabilmente è ancora poco conosciuto. Da apprezzare il fatto che questo portale tiene molto alla privacy e al rispetto delle utenti iscritte: cosa che lo rende più serio rispetto ad altri. I prezzi, poi, sono tutto sommato economici.

Erotilink – Incontri senza compromessi

Erotilink – Incontri senza compromessi

Stai cercando un nuovo sito di incontri per ampliare il tuo network di conoscenze? Sul web sicuramente troverai una tonnellata di papabili alternative, molte delle quali ti lasceranno perplesso.

Soprattutto per via del fatto che sul web trovi davvero pochissime opinioni, dato che sono piattaforme nuove e attualmente poco recensite in Italia.

Erotilink.com fa esattamente parte di questa cerchia di siti di incontri online scarsamente dibattuti sul web, eppure  degni di approfondimento. Vale la pena di fidarsi, oppure è una delle tante bufale che inondano questo settore così gettonato? Se vuoi scoprire la risposta a questo interrogativo, ti basterà leggere la nostra recensione su Erotilink.

Cos’è Erotilink?

Erotilink è una piattaforma di incontri online. Come funziona, dovresti oramai averlo capito: in pratica ti puoi iscrivere (gratuitamente), per poi andare a caccia di profili di donne e uomini che abitano nei dintorni della tua città. Le premesse, dunque, sono le medesime di tanti altri siti di incontri di questa natura: ciò vuol dire che l’intero sistema è basato sulla geo-localizzazione, partendo dalle indicazioni della città di residenza.

In realtà Erotilink.com è un sito molto efficace: troverai sopratuttto persone che cercano incontri “one nigth stand” che tradotto dall’ inglese vuol dire incontri occasionali di sesso senza impegno. Come dicevamo  poco pubblicizzato ma molto frequentato forse proprio per la sua caratteristica sessuale .

Chi si iscrive non lo racconta in giro). Il suo funzionamento è basato come ormai dettano le ultime tendeze dei siti di incontri online sulla gelolocalizzazione dei suoi iscritti C(il sito ti mostrerà per primi i partner vicini a te.

Come iscriversi a Erotilink.com?

Effettuare l’iscrizione a Erotilink è davvero facilissimo, e puoi scegliere due vie alternative: puoi ad esempio fare l’iscrizione rapida accedendo dal tuo account Facebook, oppure compilare il modulo di iscrizione che trovi sulla parte centrale in home page. Qui dovrai inserire il tuo genere, la città, la tua età e naturalmente la tua email.

Una volta cliccato sul pulsante per l’iscrizione, riceverai un messaggio di posta contenente un collegamento: dovrai cliccarci per attivare il tuo account e per poter accedere alla piattaforma, una volta inserita la password. Dovrai anche aggiungere una foto al tuo profilo, obbligatoria: assicurati di non inserire foto volgari o con la faccia che si vede poco e male, perché violeresti le regole della piattaforma. Una volta fatte queste semplici operazioni, potrai finalmente cominciare a chattare ed incontrare.

Come funziona Erotilink?

Ti basta registrarti per poter entrare sul tuo account su Erotilink. Qui noterai immediatamente una interfaccia molto schietta e dalla grafica semplice, dunque facilissima da navigare ( meglio così ndr.)

Cosa puoi fare, una volta giunto sulla tua dashboard? Per prima cosa puoi cominciare a vedere alcuni profili proposti da Erotilink, in base alla città che hai indicato in fase di registrazione. Sulle thumbnail potrai ad esempio cliccare sul cuore, per far capire alla ragazza che ti piace, oppure entrare all’interno del suo profilo privato.

Tramite questa pagina potresti anche contattarla, ma non gratuitamente: ogni azione di contatto su Erotilink è soggetta al pagamento di un piano di abbonamento, suddiviso in tre pacchetti.

Di fatto, dal profilo gratuito potrai solo lasciare un bacio (“kiss”) oppure navigare nel sito e guardare le gallerie fotografiche dei profili ( che no sono niente male), indicando delle categorie sul menu alla tua sinistra. Puoi anche sfruttare altre opzioni: per esempio, puoi creare un elenco di utenti preferiti, leggere i messaggi ricevuti, controllare le visite e vedere i tuoi fan. Il tutto andando sulla barra in alto nella pagina profilo.

Quanto costa Erotilink.com – incontri senza compromessi?

L’iscrizione a Erotilink.com è gratuita ma, se vorrai approfondire una conoscenza con le ragazze, dovrai per forza di cose iscriverti pagando uno dei tre piani a tua disposizione.

Puoi anche pagare solo per 3 giorni, così da poter testare questo portale di incontri online con il minimo della spesa (circa 3 euro!).

Sappi comunque che i costi mensili di un abbonmaneto completo si aggirano intorno ai 28-29 euro, e che prevedono una serie di opzioni, in base a quanto scegli di pagare. Fra queste trovi il numero di richieste di amicizia giornaliere, l’accesso alla video-chat, il numero di foto che puoi caricare sul sito e tanto altro ancora.

Opinioni Erotilink: conviene iscriversi?

In base alla nostra esperienza diretta, possiamo dirti che in effetti questo sito non è una bufala anzi è molto interessante per un certo tipo di incontri per adulti. Gli utenti sono tantissimi, con tanti  profili reali.

Trovi ad esempio alcune funzioni di ricerca interessanti. Puoi cercare solo i profili con foto, se lo desideri, oppure scremare la lista utilizzando il menu laterale con i criteri. Purtroppo dovrai per forza pagare per poter sfruttare le migliori opzioni: senza un piano, non puoi né contattare le ragazze, né leggere i messaggi che ti arrivano sulla casella mail del sito.

Per questo ti consigliamo di usufruire della prova di 3 giorni cosi da farti un idea e magari passandoci abbastanza tempo concludere prima della scadenza cosi da massimizzare la spesa (circa 3 eruo).

Vuoi il nostro parere?  i prezzi di accesso a Erotilink sono abbastanza abbordabili. Se hai un budget limitato, questa piattaforma di dating potrebbe soddisfarti appieno.

IncontriLocali.com

IncontriLocali.com

IncontriLocali.com è un sito web di incontri  che ti permette di conoscere persone che abitano nella tua zona, per poter poi organizzare un incontro dal vivo. Il suo funzionamento è simile ad Erotilink ed è appunto caratterizzato dall’ uso della geolocalizzazione per favorire le consocenze tra persone che abitano e vivono a breve sitanza tra loro.

In questo articolo  ti spiegheremo in modo approfondito tutto quello che dovresti sapere su questo portale di incontri, sulle modalità di iscrizione, sui costi e sulle opinioni che si trovano in rete. Pronto per cominciare?

Cos’è IncontriLocali.com?

Incontri Locali, come puoi ben capire dal suo nome, è un sito di incontri sul web molto gettonato. Così come tante altre piattaforme di questo tipo, ti consente di registrarti e di contattare le persone che si trovano nelle immediate vicinanze ma la sua particolarità risiede nel fatto che la geolocalizzazione è molto efficiente e davvero riesce a fornirti un elenco di partner nei tuoi pressi facilitandoti il compito..

Come iscriversi a Incontri Locali.com?

Iscriversi a IncontriLocali.com è facilissimo, dato che basta compilare il form presente alla destra dell’home page. Nello specifico, ti basta inserire il sesso, nickname, età e un contatto email valido, per poter poi cliccare sul link di conferma che riceverai sul tuo account di posta elettronica.

In alternativa puoi anche accedere tramite profilo Facebook, cliccando sull’apposito link, così da annullare qualsiasi tempistica di attesa in merito all’iscrizione (metodo che ti consigliamo).

A questo punto ti verrà richiesto di inserire il paese e la tua città, insieme al numero di cellulare (comunque non obbligatorio). Una volta fatto questo, dovrai inserire una foto profilo seguendo le regole della piattaforma: niente scatti pornografici, di gruppo o con il viso non in evidenza. Sappi che la grafica è davvero ben fatta nell’ottica del “material design”, e che dunque risulta davvero facile da navigare.

Come funziona questo sito di incontri?

Il funzionamento di Incontri Locali.com è abbastanza simile alla stragrande maggioranza dei siti di questa tipologia. In pratica, una volta che avrai cliccato sul link di conferma giunto in email, verrai “traghettato” sull’interfaccia principale del tuo profilo utente. Da qui potrai navigare sul menu orizzontale che trovi in cima alla schermata: potrai ad esempio leggere i messaggi ricevuti, controllare le visite del tuo profilo, visitare la lista dei fan e aggiungere profili ai tuoi preferiti. Nella sezione centrale troverai una lista dei profili che il sito ha trovato nelle tue vicinanze: potrai assegnare i like cliccando sull’icona a forma di cuore, oppure fare click sul nome del contatto, visualizzando il suo profilo personale.

Cosa puoi fare, a questo punto? Ben poco: per chattare con le ragazze devi necessariamente attivare un piano a pagamento. Di fatto, potrai solamente aggiungerle alla lista dei tuoi preferiti o inviare un “kiss”. Sulla sezione inferiore puoi anche consultare la lista delle “top visibilità”: se non hai pagato un piano, però, le foto saranno oscurate. Infine, nel menu laterale di sinistra, puoi anche raffinare la tua ricerca inserendo dei criteri: in realtà i risultati dati da Incontri Locali sono bene o male sempre gli stessi, perché il numero di donne iscritte non è particolarmente elevato. A questo punto, occorre domandarsi quanto costi utilizzare questo sito web di incontri online.

Quanto costa Incontri Locali?

Una volta che avrai inserito la foto profilo, dovrai scegliere il piano di abbonamento:  hai la possibilità di far partire un periodo di prova della durata di 3 giorni, ad un costo veramente basso (3.25 euro). Scaduto questo piano, dovrai scegliere se stoppare con Incontri Locali o se proseguire con uno dei suoi piani.

Sicuramente vale la pena di provarlo anche perchè l’interruzione dell’abbonamento viene effettuata in modo molto semplice all’interno del sito senza dover compiere azioni più complesse come inviare fax etc.

Quanto costa IncontriLocali.com?

Il piano bronzo costa 28,99 euro al mese, con una settimana di abbonamento in regalo, e con la possibilità di inviare messaggi illimitati e di fare un numero di ricerche senza limiti.

Di contro, hai un accesso limitato alle video-chat, un massimo di cinque richieste di amicizia al giorno, e la possibilità di ottenere dieci posizionamenti “in primo piano”. Il pacchetto argento costa 29,49 euro al mese, con due settimane in regalo e con l’aggiunta di altri dieci posizionamenti: inoltre, hai anche l’accesso illimitato alle video-chat. L’ultimo pacchetto (il più costoso) è il piano oro: in questo caso il costo è di 29,99 euro al mese (ti consigliamo questo così da non avere limiti e poter incontrate più persone).

Quali sono i bonus? La possibilità di inserire fino a 8 foto profilo (4 in più del piano bronzo e 2 in più rispetto al piano argento), il numero di richieste di amicizia illimitato e altri extra interessanti. In sintesi, i piani tariffari sono fatti in modo tale da spingerti a scegliere l’oro. Ovviamente dovrai inserire i dati della tua carta di credito, anche per accedere al periodo di 3 giorni a tariffe scontate.

La nostra opinione: conviene iscriversi?

Noi abbiamo testato il periodo di tre giorni, e dobbiamo dire di essere rimasti particolarmente colpiti da questo sito di incontri. Intanto è abbastanza ben frequentato,con un ottimo raporto tra presenze femminili e maschili cosa sempre importate in un sito di incontri.

E’ quindi effettivamente possibile conoscere molte donne “vere” iscritte alla nostra città e magari nel nostro quartiere. La scelta sta a te: puoi comunque gironzolare al suo interno senza pagare un euro, ma potrai solo limitarti a guardare, senza poter sfruttare né la chat né altro.

Come Funzionano I Siti Di Incontri

Come Funzionano I Siti Di Incontri

Ad essere onesti sappiamo che molte persone sono scettiche riguardo al funzionamento dei siti di incontri online. Credere che sia possibile trovare l’amore o un partner tramite un app in cui si swipa a destra o sinistra decidendo chi ci potrebbe piacere e chi no è in effetti una cosa non da tutti soprattutto passata un certa età.

I nostri cari lettori spesso ci fanno domande tipo:

Troverò il mio futuro marito online? Il vero amore? Noi di PangoraBlog proviamo in questo articolo a darvi una risposta su basi concrete e per farvela breve la nostra risposta è questa I siti di incontri funzionano se usati a dovere.

Secondo diversi studi effettuati sul dating online le persone iscritte a questi siti non sono in grando di scegliere da soli, spesso si basano soltanto sulle fotografie e non approfindiscono altri aspetti della persona, sono quindi molto superficiali cosa che certamente non favorisce la nascita di una storia d’amore di successo.

Questo accade perché, come esseri umani, abbiamo la tendenza a non sapere cosa vogliamo veramente. Inoltre la possibilità di scelta O il fatto che questi siti offrono troppe scelte. Le ricerche dimostrano che avere nei siti di incontri è così alta che ci travolge e può farci prendere decisioni sbagliate o non prendere alcuna decisione.

Una seconda ragione è che gli appuntamenti online utilizzano confronti affiancati. Invece di concentrarci su quanto riteniamo compatibile un potenziale partner, eseguiamo valutazioni congiunte, che ci fanno privilegiare i tratti che non sono importanti per il successo della relazione.

Gli algoritmi di corrispondenza che vengono usati dai siti più famosi non vanno molto meglio. Non esiste nessuna prova che la corrispondenza basata su un algoritmo di ricerca sia efficace.

Questi algoritmi si concentrano sui dati che non sono predittivi del successo delle relazioni (misurati da relazioni durature). Le caratteristiche ricercabili sono quelle facilmente ricavate dal profilo di una persona, come età, religione, livello di reddito e razza. Ciò che conta davvero non sono queste qualità superficiali ma piuttosto come interagiscono due persone.

Gli esperti di rapporti sentimentali, hanno scoperto che le coppie che hanno relazioni felici, sono quelle che risolvono i conflitti  e che hanno diversi punti di contatto. La ricerca indica le interazioni, l’affetto e il comportamento come indicatori dei risultati della relazione, piuttosto che gli elementi e i dati che i siti di incontri utilizzano per effettuare gli abbinamenti (abbiamo visto che normalmente sono età, razza, religione, inclinazioni sessuali, preferenze generiche etc).

Nonostante queste informazioni un po’ scoraggianti, gli incontri online possono funzionare per diversi motivi.

Il fatto che un elevato numero di single  utilizzano servizi di incontri online già ci da un idea del fatto che ci siano veramente delle possibilità di incontri. È un fatto numerico.

Con così tanti single nei siti di incontri è aumentata la probabilità di incontrare qualcuno ed avere una relazione sentimentale di successo La piattaforma di dating  online sono stati un enorme vantaggio per i single, specialmente per quelli con una rete sociale minore (pochi amici e poche possibilità di socializzare).

Il sito per single Cercosingle.com, ha descritto il luogo virtuale di incontro in questo modo “Immagina di essere in un bar ,quanto sarebbe difficile trovare cinque persone con cui poter iniziare a parlare e tentare un approccio? pochissime.

Se però dai la possibilità a queste persone di “chattare” senza esporsi fisicamente e cioè senza metterci la faccia realmente aumenti le probabilità di incontro. Chiaramente più sono gli iscritti nel “bar virtuale” più ci son possibilità e su Cercosingle.com ci son migliaia di single iscritti.

I siti di incontri online attirano di per sé un gran numero di single che cercano relazioni; e vista questa grande massa è normale che alla fine si formio delle coppie e che quindi ci sia una certa percentuale di successi.

Anche la percezione gioca un ruolo chiave nel determinare i risultati della relazione nata online. Quando riteniamo che un sito di incontri possa aiutarci davvero nel trovare quello che cerchiamo e che ci possa indicare un partner compatibile con noi, aumentano le probabilità di successo un po’ come farebbe un placebo se siamo conviti che sia in realtà una medicina miracolosa.

Alcuni siti di incontri hanno effettuato degli esperimenti per confermare quanto detto sopra effettuando degli abbinamenti tra gli iscritti il risultato è che quelli che avevano assegnato un grado di compatibilità del 20% hanno fallito nel creare una relazione quelli invece che avevano visto assegnarsi (non su basi reali) una compatibilità del 90% si sono impegnati maggiormente nella conoscenza e hanno raggiunto lo scopo.

Quindi la percezione e la fiducia che riponiamo negli incontri online influenza anche il nostro successo o il nostro totale fallimento.

Per combattere i risultati che sostengono il contrario, ho trovato un elenco di consigli e approfondimenti per la prossima volta che si fa clic e si scorre. Questa lista è stata compilata dopo un’ampia analisi dei risultati degli appuntamenti online.

Ecco alcuni consigli su come far funzionare meglio i siti di incontri per te:

Una volta che incontri qualcuno a cui sei interessato, sposta rapidamente le tue conversazioni offline. La comunicazione online può incoraggiare lo sviluppo dell’intimità e dell’attrazione meglio della datazione convenzionale quando viene seguita da un rapido passaggio all’interazione faccia a faccia.

Non giudicare soltanto in base all’aspetto fisico: se una persona ti attrae fisicamente non vuol dire che sarà compatibile con te e che la vostra relazione avrà successo.

Valutare i potenziali partner separatamente. È facile trovarsi a confrontare due o più persone conosciute su questi siti. I confronti solitamente avvengono soltanto in base ai tratti somatici e all’attrazione fisica mentre l’esame dei singoli possibili partner di solito porta ad un approfondimento anche caratteriale che poi è la base di un rapporto felice ed duraturo.

Man mano che acquisisci maggiore esperienza negli incontri online, rifletti sul passato e impara dai errori che hai già fatto. Più impari dal passato e maggiore sarà la tua consapevolezza e capacità di analisi rispetto a chi conosci virtualmente.

Svelarsi e raccontarsi agli altri (in questo caso un possibile partner) porta a un maggiore successo relazionale in quanto migliora l’intimità e la soddisfazione. La self-disclosure  può migliorare l’intimità attraverso la condivisione di informazioni personali. Fornisce agli utenti maggiori informazioni sui loro potenziali partner, consentendo di prendere decisioni migliori e basate sui fatti.

Sei calvo e single? ecco come rimediare

Sei calvo e single? ecco come rimediare

Sicuramente tra le tante cose che rendono un uomo meno “sicuro” di se stesso almeno per la maggior parte dei maschietti è quello di perdere i capelli e restare calvo. Problema che assilla sopratutto i single in caccia di partner che cercano sempre di essere al massimo.

Una paura ancestrale dovuta sia al fatto che purtroppo colpisce tante persone e anche perchè spesso ci si trova molto meno attraenti senza capelli (e vorrei vedere).

Certamente Yul Brynner o Danny de Vito che sono completamente calvi non ne soffrono come un uomo comune, hanno la fama e i denari per compensare questa mancanza “fisica”.

Cosa può’ fare un single per la calvizie?

Ma come affrontare la calvizie per un uomo normale che magari ancora deve trovare una ragazza o che si vergogna della sua situazione pilifera?

Bhe i rimedi per la caduta dei capelli non sono tanti, anci sono tantissimi ma quelli che sono veramente utili si contano sulle dita della mano di un monco.

I farmaci

Ci sono sicuramente una certa categoria di farmaci come la finasteride e l’avodart oppure il minoxidil che sono sicuramente un aiuto valido a contenere il problema ma difficilmente lo possono risolvere e sopratutto portano spesso diversi effetti collaterali che nessun maschio vorrebbe avere (erezioni difficoltose, problemi alla prostata etc). Ultimamente viene utilizzato anche il latanoprost .

Quindi secondo la nostra opinione bisogna cercare di risolvere senza andare a modificare gli equilibri ormonali personali facendo pi danno che altro.

Le fiale anticaduta per capelli

Rispetto a questo quindi non spossiamo che parlare di quelli che possono essere rimedi naturali contro la caduta dei capelli e integratori o fiale anticaduta capelli  e spray che contengono sostanze utili al trofismo del follicolo pilifero e che però non contengono sostanze che danno effetti collaterali.

Ce ne sono di diversi di integratori per capelli come quelli che contengono saw palmetto, vitamine, estratti naturali anti dht oppure nelle Fiale anticaduta per capelli troviamo: amiexil, trioxidil, peptidi e cellule staminali vegetali che da diversi studi scientifici sembra possano comunque aiutare e dare un bel freno alla tanto odiata calvizie maschile.

Un altro metodo che spesso viene utlilizzato ma fortunatamente sempre meno è l’uso del Parrucchino che oggi nella sua versione moderna è semplicemente una struttura molto leggera retinata a cui si agganciano i capelli veri (ma di un altro) e che poi sono “incollati” al cuoio capelluto glabro tramite delle colle bio compatibili.

E’ sicuramente un opzione veloce ma che spesso sopratutto quando non se ne ha una maniacale cura possono essere visibili e quindi scoperti con relativa figura peggiore della testa glabra.

Da poco i dermatologi (non tricologi perchè non esistono come figura medica) stanno prescrivendo anche lozioni a base di Latanopros un farmaco che utilizzato per la pressione oculare ha dimostrato di far crescere maggiormente le ciglia e pare avere lo stesso effetto anche sui capelli ma il costo di tali lozioni che devono essere preparate galenicamente con prescrizione medica è altissimo (parliamo di 300 euro per 100ml)

Inoltre come soluzione definitiva e funzionante abbiamo il trapianto ormai praticato soltanto con la tecnica FUE cioè i capelli vengono prelevati uno ad uno dalle cosiddette SAFE ZONE (zone in cui i capelli non cadranno mai come la corona) e riposizionati sulla zona frontale o sulla sommità che sono poi le zone maggiormente colpite dal didrotestosterone.

 

Incontri Per Sposati? Niente Di Più Semplice

Incontri Per Sposati? Niente Di Più Semplice

Tra le diverse categorie di siti di incontri troviamo quella che riscuote maggiore successo tra gli adulteri italiani (ma anche nel resto del mondo) e cioè gli incontri extraconiugali.

Per il traditore di turno tendenzialmente maschio ma non solo (altrimenti con chi tradirebbe?) ci sono principalmente 3 strade per realizzare il suo “oscuro”desiderio di tradimento con ricerca del partner online.

Fai finta di essere single? o ti dichiari sposato

1. Iscriversi ad un sito di incontri classico senza tenere in considerazione più di tanto sulla sua situazione in quanto non la includerà nel proprio profilo.

incontri extraconiugaliDI solito quindi chi è sposato e vuole tradire tramite un sito di incontri qualsiasi scriverà nel proprio profilo che è singe e cosi si presenterà cercando di nascondere la sua situazione fino al raggiungimento dello scopo che di solito è principalmente sessuale ma non sempre.

Da queste storie possono anche nascere delle nuove coppie e finire quelle vecchie d’altronde il tradimento è o non è un segno di crisi coniugale?

Questo mezzuccio utilizzato spesso nei siti per single funziona abbastanza bene se si riesce a gestirlo chiaramente e sicuramente non puo’ essere fatto a lungo.

Quindi o cercate la cosiddetta botta e via quindi dopo aver avuto quello che volevate (mentendo) scomparite nel nulla oppure dovrete raccontare la vostra reale situazione di sposati/e e cedere cosa succede. A volte nulla a volte la scontata fine della relazione in quanto impostata su una bugia bella pesante.

2. Altra strada è quella di iscriversi sempre ad un sito di dating classico e inserire nel vostro profilo che siete sposati. Sarete sicuramente più tranquilli e chi vi approccerà lo darà già accettando al vostra situazione. Il problema a è che noi abbiamo testato questo metodo e i contatti ovviamente sono pochi e difficoltosi.

3. La terza soluzione più diciamo semplice ma sopratutto efficace per l’adultero di turno e quella di cercarsi la relazione extraconiugale tramite un sito dedicato ai traditori.

Quali sono in vantaggi di un sito di incontri extraconiugali?

Enormi e potete capirlo anche da soli. Tutti gli iscritti sono sposati e cercano persone sposate. Non avrete finalmente più il problema di dover nascondere qualcosa o di dovervi “scusare” della vostra condizione con donne single.

Ma non è tutto oro quello che luccica cari lettori anche qui le cose si fanno difficili in quanto molti di questi siti di incontri extraconiugali sono poco frequentati dalle donne ma pieni di maschietti in cerca.

Chiaramente se la percentuale femmine maschio è molto sbilanciata la difficoltà di rimediare un amante si riduce drasticamente ma non diventa mai impossibile.

Si deve scegliere il sito di incontri extraconiugali quello che va per la maggiore (tipo tradimentiitaliani.com) e metterci un po di tempo e impegno.

Pensate che chi è sposato non può’ cerco passare le ore collegato ad un app o ad un sito di incontri e quindi di solito questo avviene in ore serali o mattutine quando si è al lavoro o il partner ufficiale dorme.

Conoscere donne su Meetic funziona?

Conoscere donne su Meetic funziona?

C’è una domanda specifica che spesso anima i cuori e le preoccupazioni dei single che hanno come scopo rimorchiare online: Meetic funziona? Non si tratta di una domanda banale, considerando che stiamo parlando del portale n.1 al mondo per quanto concerne gli appuntamenti online, finalizzati o meno al sesso occasionale.

Ed allora occorre capire se effettivamente Meetic si merita questo alone di sacralità che gli gravita intorno, o se si tratta semplicemente di pubblicità ingannevole (a dire il vero tutt’altro che rara sul web). Vediamo dunque di capire quanto valga realmente la pena iscriversi su Meetic, e tutto quello che c’è da sapere su questa piattaforma per single e per cuori solitari.

Cos’è Meetic? Si paga?

Meetic è una piattaforma web che funziona come aggregatore di single che cercano disperatamente l’anima gemella, o che semplicemente vorrebbero dedicarsi ad un incontro sessuale senza impegno, sfruttando le tantissime potenzialità offerte da Internet.

Nonostante esistano altre alternative, come ad esempio Tinder, Lovoo e Badoo, va specificato che Meetic è pieno di recensioni entusiaste, e che non sono pochi i single italiani che sono riusciti a rimorchiare piuttosto velocemente su questo sito.

Adesso che sai cos’è Meetic, però, devi anche sapere che per utilizzarlo devi pagare: o meglio, devi pagare se hai intenzione di poter contattare in prima persona le donne, dato che l’account gratuito ti permette solamente di ricevere messaggi, e dunque di essere contattato. Per chinon ha mai usato i sito puo’ provare l’offerta contenuta nel sito specializzato sue offerte di meetic https://3diasgratis.es/

Come puoi ben immaginare, pagando velocizzerai le operazioni e avrai ovviamente maggiori possibilità di rimorchiare online.

Meetic funziona? Le donne sono tutte autentiche?

Meetic è famoso per ospitare una marea di profili femminili, cosa che conta tantissimo ai fini delle percentuali di rimorchio, se sei un single interessato agli incontri online.

Ma devi anche considerare che non tutti i profili sono veri dato che, come spesso accade in questi siti, non è raro imbattersi in profili fake. Ad ogni modo, rispetto alla media degli altri siti per incontri online, su Meetic hai la garanzia di incontrare molti profili reali, dunque se devi utilizzare un servizio di questo tipo, il nostro consiglio è di preferire Meetic.

Infine, ci sono altre cose che devi conoscere: su Meetic l’età media è piuttosto alta, dunque non è raro che tu possa venir contattato da donne mature, soprattutto se non pagherai l’abbonamento e non conquisterai la possibilità di divenire padrone dei tuoi contatti su Meetic.

Meetic: costi ed altre caratteristiche

Ma veniamo al sodo: quanto costa Meetic? Un abbonamento presso questo servizio prevede la possibilità di acquistare tre pacchetti diversi, in base alle mensilità: nello specifico, un mese di abbonamento costa 29,99 euro, un abbonamento trimestrale 59,97 euro, mentre il semestrale costa 59,94 euro.

Sappi comunque che Meetic attiva periodicamente una serie di promozioni che ti danno la possibilità di provarlo gratuitamente per un certo periodo di tempo. Poi Meetic ti mette a disposizione altre chicche come il Booster: ovvero la possibilità di far schizzare il tuo profilo in cima alle classifiche per 60 minuti, cosa che ovviamente aumenta le tue chance di rimorchiare online. Puoi anche attivare la navigazione in incognito, se lo desideri.

Meetic: alcune considerazioni finali

Meetic funziona, dunque? E quali tipologie di donne si possono incontrare su questa piattaforma?

C’è da sottolineare il fatto che questo sito è una vera e propria mecca delle donne single che vorrebbero conoscere uomini: questo però non significa che siano tutte modelle.

Potresti ad esempio incontrare le classiche zitelle, oppure donne mature non propriamente attraenti: ma puoi anche incontrare donne giovani e davvero molto sexy. Poi, tutto dipende anche da come sei fatto tu e dal livello delle tue pretese. Infine, devi anche essere bravo ed imparare come rimorchiare su Meetic, per aumentare le tue chance di successo.

Fidanzato in affitto: Una carriera da freelance

Fidanzato in affitto: Una carriera da freelance

Oggi la crisi economica ha affossato tantissime vecchie professioni, mandato di fatto in soffitta i contratti a tempo indeterminato, e costretto la famosa generazione dei Millennials a fare della vita da freelance la propria ragione professionale.

Fra gente che si spaccia per social media manager, fino ad arrivare ad inventarsi nomi ed etichette professionali assurde e fatte di acronimi impronunciabili, la soluzione pronto-uso sembra arrivare come sempre dalla Cina: un paese esperto nel trovare idee semplici ma incredibilmente vincenti.

Ed ecco che la tua prossima carriera da freelance potrebbe esattamente prendere spunto da quella tanto in voga presso i giovani ragazzi cinesi: il fidanzato in affitto!

Fidanzato in affitto: di cosa si tratta?

Scordati sesso, manfrine, moine, e quant’altro: il fidanzato in affitto non è uno stallone da noleggiare per una cavalcata sporadica, non è un gigolò per vecchie zitelle né un compagno da trasformare in un partner.

Si tratta semplicemente di un fidanzato finto, che può essere affittato semplicemente per creare la facciata di una storia seria e zittire così i parenti con tutte le loro domande imbarazzanti.

Ma perché questa professione è nata proprio in Cina? Lì le donne sono costantemente divise fra modernità e tradizioni: da un lato le ragazze cinesi oggi fanno carriera e si dedicano allo studio e al lavoro, dall’altro le famiglie – legate a retaggi storici millenari – fanno a gara per accasarle prima dei 25 anni, combinando matrimoni così come si scambierebbero le figurine dei calciatori al parco.

Una giovane donna cinese, dunque, spesso trova nel fidanzato in affitto la soluzione ideale per tenere a bada i genitori inferociti e per salvare capra e cavoli, quando durante le cene a casa l’imbarazzo portato da una donna single può essere devastante per il buon nome della famiglia. Con un fidanzato a noleggio, via il dente via il dolore: anche se solo per poche ore, poi sconosciuti come prima.

Carriera da finti fidanzati: può funzionare anche in Italia?

Va ammesso che la situazione delle donne cinesi è molto particolare, e difficilmente si trovano in Italia casi di questa tipologia, nonostante al Sud sia ancora presente questo tipo di tradizione familiare che vede le donne come “merce da matrimonio”.

In realtà, le donne italiane sono decisamente più emancipate e indipendenti, anche perché la cultura occidentale è davvero molto diversa rispetto a quella orientale: non sta a noi dire se sia un bene o un male, ma quel che è certo è che difficilmente una famiglia si strapperebbe i capelli per via di una figlia single e impegnata professionalmente.

Dunque, che mercato avrebbero i fidanzati in affitto in Italia? Non esistendo ancora un riscontro, non è dato saperlo. Un tentativo, però, potrebbe portare risultati inaspettati: basti pensare a tutte le ragazze che devono spacciare cugini per fidanzati ai matrimoni. Come sempre, basta trovare una nicchia ed il gioco è fatto: qualcuno forse già ci sta provando, e il prossimo potresti essere tu!

 

Consigli Per Le Migliori Foto Nei Siti Di Incontri Online

Consigli Per Le Migliori Foto Nei Siti Di Incontri Online

Come sicuramente saprai già, uno dei modi migliori per riuscire ad ottenere contatti interessanti sui siti di incontri online, è sfruttare al massimo la tua foto profilo.

Ovvero la prima cosa che guarderanno i tuoi visitatori. E – altra cosa abbastanza ovvia – spesso la prima impressione è destinata a durare per sempre, e a far sì che qualcuno ti contatti o ti lasci andare. Ed ecco perché oggi vedremo i migliori consigli per le foto nei siti di incontri online, per evitare che una scelta sbagliata possa far scappare via chi visiterà il tuo profilo!

Sfrutta la gallery di foto

Spesso i siti di incontri online ti permettono di caricare una foto da usare come principale, e poi una gallery con tutte le altre foto che ritieni interessanti.

Ed ecco che la galleria può risultare un’arma favolosa per conquistare qualcuno, soprattutto se ha interesse ad approfondire come sei, in diverse pose!

Crea una gallery variegata e interessante

La gallery è totalmente inutile se la riempirai di foto del tuo viso, o comunque tutte uguali: quando scegli di caricare le foto, dunque, seleziona scatti che ti ritraggono in posizioni ed in situazioni diverse. Magari qualcuna per il viso, qualcuna per il corpo, un paio da dietro ed altre che ti vedono in movimento!

Usa solamente foto recenti

Che senso avrebbe utilizzare foto di 5 anni fa? Prenderesti solo in giro le persone che vorranno conoscerti basandosi su quegli scatti, e che otterrebbero forse una delusione nel vedere come sei adesso. Sii sempre sincero o sincera, e pubblica solo foto che abbiamo massimo qualche mese!

Scegli una espressione giusta per la foto profilo

Sorridere o non sorridere? Ammiccare o non ammiccare? Questo è il problema. Non esiste una scienza esatta che possa dirti qual è la scelta migliore per la foto, a livello espressivo: il segreto, piuttosto, sta nel trovare un giusto compromesso fra le varie espressioni.

Magari risulti essere più stimolante e sexy con un bel sorriso a 32 denti, oppure più misterioso o misteriosa con un sorriso abbozzato. Niente smorfie strane, comunque!

Studia la teoria dei colori

Le foto sono mezzi espressivi, e strettamente legati al significato e ai messaggi inviati dai colori. Uno studio ha recentemente dimostrato che le donne vestite di rosso attraggono più persone nei siti di incontri online, mentre gli uomini con vestiti blu o il classico nero appaiono più attraenti e seri.

Utilizza una foto di qualità

Le foto sgranate, fatte con la webcam di 10 anni fa, non solo l’ideale per un sito di incontri online. Così come quelle sfocate, o quelle che un amico ti ha scattato da chilometri di distanza! Opta piuttosto per foto di qualità, che sappiano come farti giustizia, e non nasconderti con i trucchetti esposti poco sopra!

Altri consigli per le foto sui siti di incontri online

Lo studio citato poco sopra ha anche dimostrato che le donne sorridenti nelle foto attraggono più uomini, e viceversa gli uomini che trasmettono sicurezza attraggono più donne.

Un mix dei giusti colori e della giusta espressione, dunque, può rendere le foto decisive per ottenere più contatti. Inoltre, anche le foto con animali domestici aumentano le chance, mentre le foto di gruppo sono scarsamente consigliate!

 

Come Comportarsi Al Primo Appuntamento

Come Comportarsi Al Primo Appuntamento

Sei riuscito a conoscere una donna utilizzando i siti di incontri online (qui trovi la nostra classifica completa), e hai appena organizzato il tuo primo appuntamento con lei?

Sarai sicuramente teso, perché ci sono mille cose che potrebbero andare storte: pensarci, però, non ti aiuterà a fare meglio, anzi! Potresti entrare inutilmente in tensione e aumentare il rischio di dire o fare qualcosa di sbagliato. Ed ecco perché oggi ti spiegheremo come comportarsi al primo appuntamento!

  1. Non rispondere a spizzichi e bocconi

Quando ti troverai per la prima volta a cena con la donna dei tuoi sogni, dovrai colpirla dimostrandoti intelligente e divertente per conquistarla.

E non c’è cosa peggiore che cominciare a dare risposte brevi e secche alle domande che ti farà, perché questo esaurirà in fretta gli argomenti della conversazione, creerà interminabili secondi di imbarazzante silenzio, e ti farà sembrare o troppo timido, o troppo stupido. Cerca piuttosto di allungare un po’ il brodo, creando una conversazione naturale e mai forzata!

  1. Non parlarle mai di sopra

La conversazione è un patto che stringi con il tuo interlocutore: come in un gioco di ruolo, ognuno ha i suoi turni, e non rispettarli non è esattamente un gesto di cortesia. Per questo motivo, evita assolutamente di interromperla mentre parla e di parlarle di sopra, perché ti renderai odioso e darai di te una pessima impressione, egoistica e poco rispettosa.

Cerca di intrufolare la tua risposta quando lei finisce di parlare, facendo della prontezza e del rispetto le tue caratteristiche migliori!

  1. Non prenderla in giro

Essere divertenti non significa prendere per il culo chi hai di fronte. Anche perché non è detto che lei stia allo scherzo, o che abbia lo humor giusto per cogliere la finezza delle tue battute.

In altre parole, potresti offenderla con la battuta sbagliata al momento sbagliato, e chiudere brutalmente ogni possibilità di rivederla in futuro. Se hai una bella ironia, almeno al primo appuntamento impara a dosarla e ad utilizzarla per renderti più interessante, non per pesare su di lei. Poi, più avanti, conoscendola meglio saprai quali battute puoi permetterti e quali no.

  1. Non chiederle cose ripetitive

Di dove sei? Che cosa fai nella vita? Hai fratelli? Che posti frequenti? Ah.. sei di Milano e vai in quella palestra.. ma di dove sei? Ti abbiamo appena fatto un esempio di conversazione stucchevole e poco attenta.

Purtroppo, capita quando siamo nervosi di chiedere una cosa tanto per chiederla, e poi di dimenticarcene, perché in quel momento stavamo pensando soprattutto a non fare una figuraccia. Questo è il modo peggiore per approcciare una conversazione: sii agile e spigliato, crea un argomento e spazia su quello, interessala senza ricorrere mai a domande banali.

  1. Non chiederle del suo ex o perché è single

Alle volte capita che la conversazione barcolli: quando succede, e stai cercando di farla parlare chiedendole qualcosa di interessante e che la riguardi, non osare mai chiederle del suo ex, o peggio ancora per quale motivo è single.

Sono delle domande idiote, che fra le altre cose potrebbero metterla in difficoltà, soprattutto perché non avete una confidenza tale da parlarne!

Adesso diciamo che dovresti avere le idee un pò più chiare su come Comportarsi Al Primo Appuntamento cosa fare e soprattutto non fare!